Catania, sequestrati 37 chili di marijuana: due arresti

Operazione della Guardia di Finanza

Foto Alessandro Tocco/LaPresse 11-03-2020 Oristano, Sardegna Cronaca Coronavirus, Oristano nel secondo giorno di quarantena. nella foto: i controlli della Guardia di Finanza nei parcheggi dei centri commerciali

MILANO – La Guardia di Finanza di Catania, nell’ambito di due distinti interventi a contrasto del traffico di droga, hanno sequestrato 37 kg di marijuana ad alto potenziale stupefacente e hanno tratto in arresto due responsabili, di 43 e 33 anni, entrambi originari e residenti a Catania. L’attività repressiva è iniziata a seguito dell’intensificazione dei servizi di controllo economico del territorio, posti in essere dal Nucleo di polizia economico finanziaria di Catania unitamente alla Compagnia Pronto Impiego del capoluogo, e che si sono concentrati nelle zone di maggiore afflusso turistico.

In particolare, nel corso del primo intervento, un’auto è stata oggetto di perquisizione, nel centro città. L’inizio delle operazioni di controllo, con la richiesta dei documenti identificativi, ha fin subito determinato la reazione nervosa dell’uomo, che ha indotto i militari ad approfondire le ricerche. Le conseguenti attività hanno consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro 13 kg di marijuana del tipo amnesia, caratterizzato da alto potenziale stupefacente, contenuti in 11 buste sottovuoto, occultate nel vano dell’auto.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome