Di Maio: “Serve subito nuovo scostamento per imprese, lavoratori e famiglie”

Foto Mauro Scrobogna / LaPresse Nella foto: Il Ministro degli Affari Esteri Luigi Di Maio

ROMA“Bisogna andare oltre: dobbiamo già programmare anche un nuovo scostamento di bilancio. Oltre ai 32 miliardi del prossimo decreto, servono altri fondi per contrastare l’emergenza e supportare imprese, lavoratori, partite Iva, autonomi e famiglie. A loro è stato chiesto di fare sacrifici con ulteriori chiusure per fermare la diffusione del virus e a loro vanno dati aiuti concreti, con celerità. Bisogna lavorare sodo. Capisco bene cosa state vivendo, è un momento complicato, da oltre un anno ormai stiamo attraversando questo incubo, ma vi assicuro che ne usciremo. Il MoVimento 5 Stelle, come sempre, darà ascolto a tutti”. Lo scrive su Facebook il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. (LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome