Russia, Di Maio: “Delineare una strategia Ue, salvaguardare i canali di cooperazione”

Le dichiarazioni del ministro degli Esteri nel punto stampa alla Farnesina, al termine dell'incontro con l'Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Josep Borrell

Foto Mauro Scrobogna / LaPresse Nella foto: Il Ministro degli Affari Esteri Luigi Di Maio

ROMA “Ora la sfida per l’Unione europea è quella di delineare una strategia verso la Russia che, pur mantenendo una postura esigente sul tema dei diritti umani, preservi i 5 principi e guardi agli interessi europei di lungo termine. Ciò significa anche salvaguardare canali di comunicazione e cooperazione con Mosca nelle aree di nostro interesse”. Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, nel punto stampa alla Farnesina, al termine dell’incontro con l’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Josep Borrell.

I rapporti con la Russia

“Abbiamo discusso anche dei rapporti con la Russia, dossier su cui abbiamo ribadito l’importanza della convergenza raggiunta in sede europea sul caso Navalny. L’Italia ha appoggiato pienamente l’invio di un segnale politico netto e unitario dei Ventisette su questo tema, anche attraverso nuove sanzioni”.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome