Ucraina: Cremlino, rapporti con Ue già rovinati, difficile fare peggio

FILE - Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov parla ai giornalisti a Mosca, in Russia (Foto AP)

MILANO – Le relazioni tra Russia e Unione Europea sono già “gravemente danneggiate” ed è “molto difficile rovinarle ulteriormente”, anche concedendo lo status di candidati all’unificazione di Ucraina e Moldova. Lo ha dichiarato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, e lo riporta l’agenzia di stampa russa Tass. Peksov ha anche detto che l’assegnazione dello status di candidati all’Ue a Ucraina e Moldova è “un affare interno europeo”.(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome