Ucraina, Zelensky: “Possibili nuovi attacchi ma sopravvivremo”

"So che gli attacchi missilistici hanno fatto saltare l'energia in diversi luoghi. Stiamo lavorando, ripristineremo tutto, sopravvivremo a tutto".

In foto il presidente Zelensky da Kiev (Ukrainian Presidential Press Office via AP)

“So che gli attacchi missilistici hanno fatto saltare l’energia in diversi luoghi. Stiamo lavorando, ripristineremo tutto, sopravvivremo a tutto”. È il messaggio che il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha mandato alla popolazione dopo il massiccio attacco missilistico da parte della Russia su gran parte del territorio ucraino, come riportano i media ucraini. Zelensky ha avvertito della possibilità di nuovi attacchi, invitando la popolazione a prendere riparo. Secondo il presidente ucraino sono stati oltre 80 i missili lanciati da Mosca, che hanno danneggiato molte infrastrutture e creato interruzioni dell’elettricità in molte città. “Sappiamo cosa vuole il nemico, ma non lo otterrà”, ha detto ancora Zelensky.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome