AstraZeneca, Fedriga: “Problema vero, adesione sotto le aspettative”

L'intervento del presidente del Friuli-Venezia Giulia e presidente della Conferenza delle Regioni

Foto Fabrizio Corradetti/LaPresse Nella foto: Massimiliano Fedriga

MILANO – I due milioni di dosi di AstraZeneca ancora in frigorifero sono un “problema vero, l’adesione è sotto le aspettative e questo rallenta la campagna vaccinale. È stata fatta una comunicazione confusa, noi dobbiamo usare il linguaggio certo della scienza”. Così il presidente del Friuli-Venezia Giulia e presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga a Radio 24.

“Dobbiamo guardare al settore delle riaperture ad ampio ventaglio, ci sono attività ancora del tutto chiuse, come le palestre. Se ci fossilizziamo solo sul coprifuoco sbagliamo obiettivo”. Così il presidente del Friuli-Venezia Giulia e presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga a Radio 24.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome