Roma, due pusher di cocaina arrestati a San Basilio

Nel corso dei quotidiani controlli antidroga, messi in atto dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma nelle piazze di spaccio della Capitale, lo scorso pomeriggio, sono finiti in manette due romani di 39 e 51 anni, sorpresi a cedere dosi di cocaina

Foto Cecilia Fabiano/ LaPresse 13 Maggio 2020 Ciampino (Italia) Cronaca Ciampino, sparatoria con omicidio in una zona residenziale Nella Foto : i carabinieri e la scientifica sul posto Photo Cecilia Fabiano/LaPresse May 13, 2020 Ciampino (Italy) News Shooting in Ciampino city (near Rome) in a residential neighborhood In the pic: police and forensic on the place of the Shooting

ROMA – Nel corso dei quotidiani controlli antidroga, messi in atto dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma nelle piazze di spaccio della Capitale, lo scorso pomeriggio, sono finiti in manette due romani di 39 e 51 anni, sorpresi a cedere dosi di cocaina. Nello specifico, i Carabinieri della Stazione Roma San Basilio, al termine di un servizio di osservazione, sono in intervenuti nella nota piazza di spaccio di via Recanati ed hanno bloccato i due pusher, subito dopo aver ceduto alcune dosi ad un giovane acquirente che è riusciti a dileguarsi. Le successive perquisizioni sul posto e presso i domicili dei due, hanno consentito ai Carabinieri di rinvenire altre 15 dosi di cocaina e circa 700 euro in contanti, ritenuto il provento dell’attività illecita dello spaccio. I due arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome