Bologna, Orlando: “Candidatura di Matteo Lepore migliore in campo”

Foto Mauro Scrobogna /LaPresse Nella foto: il Ministro del Lavoro Andrea Orlando

BOLOGNA“La candidatura di Matteo è la migliore in campo. Il primo endorsement è a favore di una partecipazione larga. Ritengo che sia la candidatura migliore per guidare la coalizione di centrosinistra”. Con queste parole Andrea Orlando, ministro del Lavoro, ufficializza il suo endorsement per il candidato sindaco dem alle primarie del centrosinistra di Bologna Matteo Lepore.

Orlando aggiunge che la candidatura di Lepore sia efficace perché “abbiamo bisogno di un Partito Democratico che abbia fatto tesoro dei rischi della tentazione isolazionistica”.

“Noi”, prosegue Orlando, “siamo una forza politica che ha pagato un prezzo altissimo quando si è isolata. E credo che l’ossessione del Pd bolognese e anche di Matteo di cercare rapporti e alleanze, di non sentirsi autosufficienti, sia un segno di consapevolezza del fatto che la destra non si batte da soli, né a Bologna né in Emilia, né in Italia, senza costruire un sistema di alleanze che non deve mettere in discussione il nostro ruolo, la nostra identità, ma che però è il luogo in cui valorizzare la nostra identità perché l’identità coltivata in solitaria è fatale per chi lo fa”.

“L’asse che lui ha scelto è quello che più corrisponde all’idea che ci siamo fatti di città inclusiva, di cui Bologna è stata un po’ il modello dal 1945 a oggi, cioè una città che mette al centro il tema dei diritti e soprattutto dei diritti delle persone che rischiano di rimanere più indietro”, conclude Orlando.(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome